Cantone Luce e Gas

Grazie alla collaborazione con società reseller per la fornitura di energia elettrica, Cantone Energia sceglie di investire in questo settore per poter offrire ai propri clienti soluzioni sempre più rapide ed efficienti, fornendo consulenza e servizi trasparenti in termini di consumo, affidabilità e risparmio.

Ci poniamo come obbiettivo principale quello di trovare soluzioni che soddisfino le Vostre esigenze e necessità, dal privato al business.
Saremo soprattutto dei consulenti,  per famiglie ed imprese, che cercano soluzioni sicure e garantite volte al risparmio e all’efficienza del servizio.
Si potrà richiedere, presso la Nostra sede o con l’intervento di un Nostro esperto, un’offerta dedicata o studiare qualsiasi piano di efficientamento energetico.

Cantone Energia ti aiuterà a ridurre i costi delle tue bollette, confronta le Nostre tariffe di luce e gas e scopri come abbattere i costi dei tuoi consumi, perché con Noi risparmiare più che possibile è GARANTITO!

Inoltre ti daremo la possibilità di effettuare acquisti rateizzati in comode rate direttamente in fattura di prodotti quali : overboard, bici elettriche e tanti altri ancora.

Cos’è cambiato con la liberalizzazione del mercato :

Grazie alla completa liberalizzazione del mercato ogni consumatore domestico può liberamente decidere da quale fornitore e a quali condizioni acquistare energia elettrica e gas. Al contrario, prima del 2007, i consumatori non avevano molta scelta: essi dovevano obbligatoriamente rivolgersi al l’impresa di distribuzione locale per la fornitura di luce e gas, che praticava prezzi stabiliti dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il sistema idrico. La liberalizzazione del mercato dell’energia ha dato al cittadino italiano la libertà di scegliere il fornitore più competitivo, cioè quello che riesce a praticare i prezzi più bassi e che offre servizi migliori. Tale possibilità di scelta sta cambiando radicalmente gli equilibri di mercato; dal 2007 infatti ogni fornitore deve continuamente cercare di mantenere la sua quota di mercato competendo con altri fornitori. Grazie alla grande competizione che il legislatore ha contribuito a creare si sono messi in moto meccanismi di concorrenza virtuosi che porteranno efficienza sul mercato dell’energia italiano.